- feste, Sdolcinerie

L’amore è quella cosa che fa passare la fame a tutti. Tranne che a me: cupcake al cioccolato nero e sale rosa con lollipop

L’amore è quella cosa che a volta basta un Cupcake al cioccolato nero e sale rosa per dare un senso a tutto.

L’amore è quella cosa che state ore al telefono per non dirvi nulla. Per poi ritrovarvi con due orecchie in fiamme, il cellulare scarico e un nulla di fatto.

L’amore è quella cosa che hai il terrore di volare ma prendi un aereo per vederla solo 48 ore. E lei ne passa 10 a raccontarti i suoi ultimi acquisti di scarpe…

L’amore è quella cosa che se lei sta male, stai male anche tu.
O almeno questo è quello che lei deve credere…

L’amore è quella cosa che quando ti svegli alle 6 del mattino, fuori piove, fa freddo, hai il raffreddore e devi lavorare, ti viene da sorridere. Ma è solo una paresi…

L’amore è quella cosa che se non lo vedi da tanto, non vedi l’ora di vederlo. Peccato che lui a stento ricordi il tuo nome…

L’amore è quella cosa che quando la baci non smetteresti mai. E quando smetti vuoi ricominciare. E quando ricominci non vuoi più smettere e se smetti vuoi ricominciare. Però poi di una relazione seria non se ne parla proprio.

L’amore è quella cosa che quando ci pensi ti viene da sospirare.
Perchè ti sei ricordato che pranzate da sua madre…

L’amore è quella cosa che se il frigo è vuoto sopravvivi cibandoti solo di bacche di Goji.
Ma fritte e poi ricoperte di cioccolato!

L’amore è quella cosa che dici basta, ma stai fingendo. E a saperlo siete tu, la tua gastrite e i tuoi amici che non ne possono più di questa storia.

L’amore è quella cosa che lo guardi e pensi sia bellissimo. E invece non si può guardare.

L’amore è quella cosa che a lui piace lei, a lei piace lui, a lei piace lei, a lui piace lui.
Insomma, è quella cosa che ci sia piace un po’ tutti.

L’amore è quella cosa che ti manca il fiato al solo pensiero. Il che non è sempre un ottimo segno…

L’amore è quella cosa che sei sicuro di sapere cos’è. E invece ti sbagli. Sempre.

Per me, l’amore, è quella cosa che ricorda un colore – per esempio il rosa – con tante diverse sfumature: pastello, antico, baby, pallido, shocking. C’è pure il rosa Hello Kitty. Non tutte piaceranno, non tutte ti staranno bene, non tutte si porteranno sempre, non di tutte sarai all’altezza, ma saranno comunque sfumature del colore primario.

Poi sta a te scegliere la nuance che preferisci, che più ti si addice, di cui ti stancherai meno velocemente, e avere il coraggio di portarla in giro. Nonostante tutto.

cupcake al cioccolato nero e sale rosa

Per chi ha scelto la sua giusta tonalità e per chi ancora no, per chi sta provando tutte le sfumature possibili e per chi si è rassegnato al rigore del total black: cupcake al cioccolato nero e sale rosa.

Lavorate a crema 80gr. di burro a temperatura ambiente e 150gr. di zucchero di canna. Aggiungete poi 1 uovo grande e amalgamate.

In una ciotola setacciate 150gr. di farina 00, 30gr. di cacao amaro in polvere, 1 cucchiaino di lievito e 4gr. di sale rosa. Unite alla crema, alternando la parte con la farina e 85ml. di latte a temperatura ambiente.

Usate il solito porzionatore da gelato e riempite i pirottini a metà e poi infornate in forno caldo a 180°, facendo cuocere per circa 25 minuti (fate la prova stuzzicadenti).

Una volta pronti e raffreddati, guarniteli con una crema fatta con 200gr. di formaggio spalmabile e 3 cucchiai di zucchero a velo e aggiungete confettini, cuoricini, lecca lecca e tutto quello che la vostra mente, innamorata o solo perversa, vi propone.

cupcake al cioccolato nere e sale rosa

E vi lascio, mentre addento vorace un gigantesco cupcake al cioccolato nero e sale rosa, con queste immortali quanto esplicative parole di Massimo Troisi:

L’amore è quella cosa che tu stai da una parte, lui dall’altra, e gli sconosciuti si accorgono che vi amate… Chest’è!

0 thoughts on “L’amore è quella cosa che fa passare la fame a tutti. Tranne che a me: cupcake al cioccolato nero e sale rosa con lollipop