Tenerina con fette dall'alto
- Cake, Cioccolato, Sdolcinerie

La crisi del sabato sera risolta con una TENERINA da sballo

Il sabato sera in solitudine può mandare in crisi, ma se c’è una TENERINA a farti compagnia…

Tenerina con fette

Se sei una single non proprio di primo pelo, con amiche che hanno coronato il loro sogno di coppia e ora sono costrette a passare le serate a casa con i frutti di cotanto amore ricoperti da malattie esantematiche, o magari hai amici coetanei che si dilettano a trascorrere i week end a sfogliare app d’incontri a km0 sperando che la donna dei loro sogni perversi si materializzi nel letto, il sabato sera può essere il momento più difficile per tirar su compagnia.

Può però capitarti sottomano l’amica single di ritorno, quella che dopo anni e anni in coppia, scoppia e decide di venirti ad allietare la serata piangendo sul tuo divano. Anche perché ha improvvisamente realizzato di non avere altre amiche single. Solo te. E giunge quando invece tu avevi finalmente realizzato che era solo e soltanto con Milly Carlucci e i suoi ballerini stellati che volevi trascorrere il sabato sera. E una pizza 4 stagioni.

Oppure si presenta a sorpresa l’amica che nonostante abbia in carica un marito recuperato ai tempi del liceo, un amante recuperato al lavoro e il toy boy recuperato in rete, si sente infelice ed insoddisfatta. E quella sera decide di dare buca a tutto il cucuzzaro per cercare conforto dalla sua (unica) amica single. Cioè, sempre te. Proprio da quella te che l’ultimo maschio che ha visto girare per casa era il Ken evirato della sua nipotina… E si presenta nel mentre che Milly sta per fare il 14esimo ripescaggio della serata e la notte da (s)ballo si preannuncia lunga. Mo’ vuoi vedere che la mantide insaziabile mi fa perdere il vincitore della puntata?

Ma la cosa peggiore è quando, nel bel mezzo di un ennesimo 8 insensato di un Mariotto altrettanto senza senso – dato al ballerino negato per la danza ma portato per il torso nudo – ricevi un S.O.S. dell’amica abbonata alla solitudine del sabato sera, ma illusasi di poter vivere proprio in quello un incontro romantico. Almeno cosi sperava.

E infatti così non fu. E me la ritrovai sul divano, poco propensa a guardare l’ennesimo paso doble della ballerina/velina con la febbre del sabato sera. Così, per amicizia e solidarietà tra colleghe di solitudine, spensi Milly e aprii il forno pronta ad estrarre l’unica cura a tutti i mali.

Perché, se come dice un’amica avvocato, e ottimista, di mia conoscenza: Il dolore è una risorsa, io aggiungerei: “Il cioccolato è la risorsa a tutti i dolori”. Da tenere sempre a portata di mano.

Tenerina cotta

In questo caso si presenta sotto forma di una torta dal cuore morbido e guscio croccante: la TENERINA.

Allora amica della crisi del sabato, come prima cosa, fai sciogliere a bagnomaria 200gr. di cioccolato fondente e tritato, di quello buono.

Una volta sciolto, aggiungi 100gr. di burro a tocchetti e amalgama bene.

Mentre il composto si intiepidisce, sguscia 3 uova e separa i tuorli dagli albumi. Monta con le fruste elettriche i tuorli con 100gr. di zucchero di canna, una volta ottenuta una bella crema omogenea, aggiungi il cioccolato con il burro, 30gr. di farina setacciata con 1 pizzico di bicarbonato e mescola bene il tutto.

Tenerina e impasto al cioccolato

Poi monta a neve gli albumi con 1 pizzico di sale e incorporali delicatamente, con una spatola dal basso verso l’alto, al resto dell’impasto.

Tenerina_impasto

Infine versa tutto in una tortiera da 22cm e cuoci in forno caldo per circa 20 minuti a 180°.

Tenerina da cuocere

Una volta fredda, se vuoi cospargila di zucchero a velo e mangiala!

Tenerina con fette

A volte una torta TENERINA può fare miracoli su un cuore tenerone e ferito.

0 thoughts on “La crisi del sabato sera risolta con una TENERINA da sballo

  1. Il marito, per fortuna, è ancora in carica e il pargolo presenta ” solo” influenza e non malattia esantematica ma un sabato sera con la mia carissima amica Ali è davvero allettante. Se, per giunta, oltre alle chiacchiere ed alle risate, ci sta pure la Tenerina, come si può resistere? Ali, sei fortissima: non è possibile che tu sia davvero single!!!!

  2. Ali, il mio sabato sera è sempre stato allietato da un cortometraggio di Barbie su Italia 1 e da una bottiglia di gin, ma ora che so del Tuo divano di solitudine e della Tua disponibilità a preparare una Tenerina dell’ultimo minuto, il tutto si fa più allettante

Rispondi