Brownies senza cottura di Martha Stewart
- Cioccolato, No bake, Sdolcinerie

BROWNIES SENZA COTTURA di Martha Stewart: il dessert freddo per i giorni caldi

Brownies senza forno

La cara Anna mi scrive su CHIZZOCUTE.IT la sua disperata ricerca di un dolce freddo per un pranzo che potrebbe essere molto caldo: quello con la famiglia del fidanzato.

Ci viene in soccorso Martha Stewart con i  “No bake triple chocolate brownies”. Cioè i famosi Brownies senza cottura di Martha Stewart. Praticamente Martha si è inventata il salame di cioccolato… Quindi dei brownies buonissimi e che creano dipendenza.

Anna, la tua futura suocera non potrà che apprezzarli.

Questa la ricetta originale di questi brownies senza cottura. Di seguito la versione in italiano con qualche modifica.

Tagliate a metà, o comunque a pezzi grossi, 70gr. di nocciole tostate in una padellina. Frullate 100gr. di biscotti secchi e uniteli in una ciotola con le nocciole, 25gr. di cacao in polvere, 1/2 cucchiaino di sale (io ho aggiunto anche 1 cucchiaio di caffè solubile e 1 pizzico di cannella), mescolate tutto. Sciogliete a bagno maria o nel microonde 100gr. di cioccolato fondente e versate nel composto di polveri. Mescolate e aggiungete 225gr. di latte condensato (io ne ho messo 170gr., fate voi…) e amalgamate bene. Versate il composto in una teglia quadrata 20×20, ricoperta con carta forno.

Brownies senza cottura

Pressate bene con le mani bagnate e poi lasciate in frigo per 1/2 ore.

Brownies senza cottura di Martha Stewart su taglierino

0 thoughts on “BROWNIES SENZA COTTURA di Martha Stewart: il dessert freddo per i giorni caldi

Rispondi