- Frutta, No bake, Sdolcinerie

L’inizio dell’estate e un SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA CON FRAGOLE facilissimo

SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA CON FRAGOLE da fare subito e con tre soli ingredienti. Perché l’estate è iniziata!

A me della scuola piaceva una cosa in particolare, che quando arrivava giugno finiva!

Qualunque fosse il rendimento scolastico, che ci fossero o no esami, che tu fossi bocciata, rimandata o promossa con il massimo dei voti, la scuola chiudeva.

E con la fine della scuola iniziava ufficialmente l’estate. 

Che al sud voleva dire città deserte nei fine settimana e spiagge sempre piene, tavolini di plastica per mangiare la pasta al forno sotto l’ombrellone, il cocomero messo in fresco nelle bacinelle con il ghiaccio, il nonno in canottiera che giocava a briscola con il vicino di sdraio, la signora Marisa che offriva polpette al sugo a tutti, le cabine di legno in cui ci si cambiava in 6 alla volta, le borse frigo che sembravano open bar.

Ma anche gare di castelli di sabbia in riva al mare mentre tua sorella faceva castelli in aria con il bagnino, gli amici dell’estate che a volte coincidevano con quelli dell’inverno, ma in costume erano un’altra cosa, le gare di tuffi e aspettare le canoniche tre ore per poterli fare. Perché prima c’eravamo mangiati l’impossibile. Come fosse Natale…

E poi giocare a biliardino al bar della spiaggia (mia grande passione), per guardare Arturo (mia passione impossibile) e approfittarne per ingozzarmi di gelati (mia passione eterna). 

Arturo mangiava solo Fior di fragola, io ero (sono) una più di sostanza e preferivo gelati più concreti, che fossero pasti interi. Ma per amore di Arturo, mi mangiavo pure il Fior di fragola. Ovviamente a lui la cosa non faceva né caldo né freddo…

Vabbè, io comunque in questi giorni ho fatto un semifreddo facilissimo che un po’ me lo ricorda. Non Arturo, ma il Fior di fragola.

Se avete poco tempo, poca voglia, poco in casa, eccovi il SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA CON FRAGOLE con tre ingredienti più la frutta.

Montate con le fruste elettriche 200ml. di panna fredda e zuccherata con i semi di 1 bacca di vaniglia (oppure 1 pizzico di vaniglia naturale in polvere), aggiungete 170ml di latte condensato freddo e con una spatola amalgamate delicatamente. 

Versate in uno stampo (da 20cm) foderato con la pellicola, stendete in modo uniforme e poi decorate tutta la superficie con 10/15 fragole tagliate a metà, facendo una leggera pressione. Aggiungete foglioline di menta o granella di pistacchi e tenete in freezer per almeno una notte intera.

Il SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA CON FRAGOLE va tolto dal freezer solo al momento di servirlo, tende a sciogliersi facilmente. Però che buono!

5 thoughts on “L’inizio dell’estate e un SEMIFREDDO ALLA VANIGLIA CON FRAGOLE facilissimo

  1. Le madri che urlano ai figli di aspettare minimo 3 ore dopo la parmigiana prima di farsi il bagno, i bambini malvagi che distruggono i castelli di sabbia… La sabbia che si appiccica…. Ma che ha di bello l’estate? Ah, sì, il semifreddo alle fragole!! Ahahahahahaah

Rispondi