- Cioccolato, Cookies, Ricetta del giorno, Sdolcinerie, Senza burro

Nomofobia e dipendenza da STELLA BISCUITS SENZA BURRO

Se come me siete dipendenti da internet, distraetevi e dedicatevi ad una nuova droga: STELLA BISCUITS SENZA BURRO con NUTELLA.

Voi ce l’avete la paura di non essere rintracciabili? Di non avere collegamento internet, campo pieno e un 4G che spacchi? E l’ansia di non poter controllare sempre i social? Se si, allora siete affetti dal male di questi tempi bui, la NOMOFOBIA.

La NO-MOBILE PHOBIA è la dipendenza da cellulare che può manifestarsi in qualsiasi momento della vostra vita.

Per esempio quando, dopo mesi recluse in casa, andate finalmente fuori, pure in un posto figgessimo e pieno di bella gente. Siete contente e decidete che tutta questa incontenibile gioia deve essere subito condivisa sui vostri social in tempo reale. 

Fate un video pazzesco lungo 20 minuti, 200 selfie e 1000 foto semi buie e un po’ mosse e proprio mentre state per postare il tutto, vi accorgete che non avete connessione. Zero internet, niente 4G, neanche uno straccio di 3G.

Comincia a venirvi una certa agitazione, ma è ancora sotto controllo perché avete un asso nella manica, il WIFI del locale.

Quando finalmente trovate uno che vi possa dare la password, serafico (tanto lui lavora che cavolo gliene frega di essere connesso) vi comunica che “mi dispiace è fuori uso/non c’è/devono ancora attivarcelo”.

L’agitazione diventa inquietudine. Ma riuscite ancora a parlare con i vostri simili, tanto da poter chiedere, senza sclerare, a tutti, e dico a tutti i presenti, se loro hanno connessione. 

Alle risposte positive ecco un preludio di ansia farsi largo, cercate di calmarla dicendovi che forse spostandovi per tutto il locale come delle ossesse troverete internet da qualche parte nascosta.

Per tre ore entrate ed uscite dal locale, cercate negli angoli più angusti il mitico 4G, fate prove di connessione nei bagni, nelle cucine e nel guardaroba. 

Alla fine realizzate che niente, in quel luogo ameno non troverete mai la gioia vera. Meglio tornare a casa ed uscire solo quando tutto il pianeta terra sarà finalmente connesso e felice. 

Anche perché a casa non solo troverete la sicurezza della dipendenza digitale ma anche quella gastronomica: STELLA BISCUITS SENZA BURRO.

Tritate a farina 30gr. di nocciole tostate con 90gr. di zucchero. Versate il composto in una ciotola e aggiungete 1 uovo grande, un pizzico di cannella e di sale, 80gr. di olio di semi. Mescolate velocemente e poi aggiungete 250gr. di farina 00 setacciata. Lavorate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio.

Prendete metà panetto e stendetelo su un paio infarinato e con un tagliapasta di diametro 6,5cm ricavate circa 20 dischi. Imburrate ed infarinate una teglia per muffin e inserite i singoli dischetti, fate una leggera pressione per avere un piccolo bordino e poi bucherellate il fondo con una forchetta. Mettete in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.

Con l’altra metà del panetto ottenete tanti dischetti con un taglia pasta di diametro 4,5cm e delle stelline con un apposito stampino. Posizionate le stelline sui biscotti e infornate sempre in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.

Quando tutti i biscotti si saranno raffreddati riempite le basi a cestino con 1 abbondante cucchiaino di Nutella o la crema di nocciole preferita e poi coprite con il dischetto con la stella, facendo una leggera pressione. 

I vostri STELLA BISCUIT SENZA BURRO alla NUTELLA sono pronti per diventare la vostra nuova dipendenza!

Se preferite una frolla burrosa e friabile: SUGAR COOKIES oppure PIZZETTE COOKIES.

3 thoughts on “Nomofobia e dipendenza da STELLA BISCUITS SENZA BURRO