- Cake, Cheesecake, Ice cream, Sdolcinerie, Senza burro

Una tazzina di caffè? No, una TORTA GELATO AL CAFFÈ!

Un amore tardivo, nero e bollente che sta benissimo in una TORTA GELATO AL CAFFÈ. Perfetta per ogni occasione.

Da pessima napoletana quale sono ho iniziato a bere il caffè tardissimo. Mi vergogno ad ammetterlo ma avevo quasi 30 anni quando il caffè è cominciato a diventare un’abitudine giornaliera.

Un po’ per il lavoro stressante che mi costringeva a svegliarmi presto e ad andare a letto tardi, un po’ perché mi accorsi che una tazzina di caffè mi faceva perdere la fame. Ma purtroppo poco e per poco tempo.

Ma questo non vuol dire che prima dei 30 non avessi mai assaporato il gusto del caffè, anzi. Io ho sempre amato tutti i dolci e i gelati al caffè. Ma anche cioccolatini e creme varie.

Praticamente qualsiasi cosa avesse il caffè dentro doveva essere mio, tranne il caffè dentro una tazzina. 

Poi allo scoccare dei 30 anni ecco sbocciare questo amore tardivo. Ma comunque con moderazione, una tazzina o due al massimo al giorno. E addirittura ci sono periodi in cui non ne bevo proprio.

Ma ai dolci al caffè no, a quelli non so resistere mai. Così quando ho preparato questa TORTA GELATO AL CAFFÈ è durata il tempo di una tazzina di caffè.

Preparare questa TORTA FREDDA  è molto semplice. Per prima cosa ho tritato in polvere 7 cucchiaini di caffè solubile (se ne usate uno già in polvere, saltate questo passaggio). Poi ho tritato 180gr. di biscotti al cioccolato, li ho versati in una ciotola con 1 cucchiaino di caffè solubile in polvere e 70gr. di latte condensato. Ho mescolato bene il tutto e ho ricoperto la base di un anello apribile da 18cm (già posizionato sul piatto di portata) e ho messo in frigo per circa 30 minuti.

Intanto ho preparato il GELATO AL CAFFÈ. In una ciotola ho montato 400ml. di panna già zuccherata con i rimanenti 6 cucchiaini di caffè. Una volta bella soda, ho aggiunto 200ml di latte condensato, versandolo a filo e mescolandolo lentamente alla panna montata e 1 cucchiaio di liquore al caffè. Ho ricoperto la con la crema ottenuta la base di biscotti e ho tenuto la TORTA AL CAFFÈ in freezer per 8 ore.

Prima di servire la TORTA GELATO AL CAFFÈ, tenetela fuori dal freezer per almeno 10 minuti. 

3 thoughts on “Una tazzina di caffè? No, una TORTA GELATO AL CAFFÈ!

Rispondi