- Cioccolato, Cookies, Halloween, Sdolcinerie

Shopping compulsivo? GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO!

Come dare un minimo senso, e molto gusto, al mio shopping selvaggio: GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO.

Lo so, lo ammetto, sono una fanatica dello shopping selvaggio e senza senso.

Però non sono di quelle che nei saldi entrano da Gucci e si comprano tutto. Anche il commesso che ti dice che in paillettes sei divina.

No, sono di quelle che tutto l’anno svaligia i cinesi di qualsiasi oggetto si capisca minimamente a cosa possa servire. Per poi non usarlo mai.

E ovviamente sono di quelle che non resistono neanche un attimo se sul loro cammino incontrano 14 negozi di TIGER e devono entrare in tutti e 14. Pur sapendo benissimo che hanno tutti e 14 le stesse, identiche, inutili cose. 

Che poi cosa rende una cosa inutile? Il non usarla. Quindi anche un libro può essere inutile se non lo leggi.

Per cui eccomi dentro il 12° Tiger a spulciare tra cose già viste e alle quali ho cercato di resistere fino all’11° store. Ovviamente cedo e ne esco carica di accessori per organizzare un party di Halloween che gli americani se lo sognano.

Ma Halloween quest’anno non si festeggia!

E allora? Vorrà dire che cercherò di dare un senso ai piatti gatto nero che ho comprato. Per esempio posso cercare di copiarlo e trasformarlo in un gigantesco biscotto per Halloween!

Ma Halloween quest’anno non si può festeggiare!

E allora me lo mangio tutto io da sola sul divano!

Se volete replicare il mio gatto, con l’aria un po’ stressata come la mia, eccovi la ricetta del GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO.

Per prima cosa sgusciate in una ciotola 2 UOVA e con la frusta a mano montatele con 100gr. di ZUCCHERO DI CANNA e 80gr. di OLIO DI SEMI.

In un’altra ciotola setacciate 300gr. di FARINA 00 con 30gr. di CACAO AMARO IN POLVERE, 1 cucchiaino di LIEVITO PER DOLCI, 1 cucchiaino di CANNELLA IN POLVERE e 1 pizzico di SALE

Unite poco alla volta il composto di polveri in quelli dei liquidi e con una spatola amalgamate bene fino ad ottenere un bel panetto liscio.

Il panetto è già pronto per l’uso. Dividetelo in due parti e stendete la prima su una spianatoia, con l’aiuto di un matterello, e usando un disegno di testa di gatto (io ho usato il piatto di TIGER) incidetene i contorni, con un coltellino a lama sottile, sulla pasta frolla.

Fate la stessa cosa con l’atra metà del panetto e questa volta fate anche due buchi per gli occhi. 

Infornate le due sagome in forno caldo, a 180° per circa 12/15 minuti.

Intanto sciogliete a bagno maria 100gr. di CIOCCOLATO FONDENTE con 30gr. di BURRO. Ottenuto un composto liscio, spalmatelo sulla parte di biscotto con gli occhi. Mentre sull’altra parte stendete una crema a vostro piacere (io ho messo la NOCCIOLATA BIANCA).

Assemblate le due parti e decorate la faccia del GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO, usando PASTA DI ZUCCHERO e PALLINE DI CIOCCOLATO.

Il vostro GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO è pronto per non spaventare proprio nessuno ma essere mangiato volentieri!

3 thoughts on “Shopping compulsivo? GATTO DI FROLLA AL CACAO SENZA BURRO!