- Cake, Cioccolato, Muffin, Sdolcinerie

Sembra fritto ma non è, sembra muffin ma è DUFFIN con CREMA DI NOCCIOLE

Se avete voglia di un dolcetto fritto ma nessuna voglia di friggere, fate come me: DUFFIN con CREMA DI NOCCIOLE!

L’ho detto e scritto mille volte, a casa mia non si frigge. E quando succede è un avvenimento così raro che i vicini bussano preoccupati dall’odore inconfondibile che si sprigiona per tutto il quartiere.

Perché quando friggi si sente, da chilometri. Ma tanto io non friggo. 

Però io impazzisco per qualsiasi cosa sia fritta, anche un tavolino Ikea diventa buono se è fritto. Così il fritto lo mangio fuori casa, gentilmente preparato da altri che al posto mio si offrono di impregnare divani e vestiti. 

Però me le invento tutte per preparare qualcosa che ricordi molto da vicino del fritto. E da quando ho scoperto i DUFFIN non riesco più a farne a meno.

Sono un incrocio tra una ciambella “donut” ricoperta di zucchero ma con la forma di un mini muffin. Si preparano in pochi minuti e puoi riempirli come ti pare. Io ovviamente ho scelto la crema di nocciole BIO e DOP dei miei amici de LA FESCENNINA

Quindi, se avete voglia di un dolcetto fritto ma nessuna voglia di friggere: DUFFIN con CREMA DI NOCCIOLE!

In una ciotola montate, con la frusta a mano, 70gr. di BURRO a pomata con 60gr. di ZUCCHERO DI CANNA. Poi aggiungete 1 UOVO e amalgamate ancora. Unite 80gr. di YOGURT ALLA VANIGLIA, 100gr. di FARINA 00 setacciata con 1 cucchiaino di CANNELLA IN POLVERE2 cucchiaini di LIEVITO PER DOLCI

 

Amalgamate bene e poi, con l’aiuto di un cucchiaino, riempite degli stampini da MINI MUFFIN IMBURRATI e infarinati. Mettete prima un cucchiaino di impasto sul fondo e ricoprite con mezzo cucchiaino di ripieno (confettura o creme varie), poi ricoprite senza arrivare al bordo dello stampino.

Cuocete in forno già a temperatura per circa 15 minuti a 180° (fate sempre prova stecchino). Una volta cotti, sfornate e lasciateli raffreddare giusto il tempo di non ustionarvi le mani. Poi quando sono ancora caldi, estraeteli delicatamente dalle singole cavità, spennellateli con un velo di burro fuso e passateli subito nello zucchero di canna.

Disponete i vostri DUFFIN con CREMA DI NOCCIOLE su un piatto da portata e sperate di riuscirne a mangiarne almeno uno, non resterà neanche un granello di zucchero!

Se volete continuare a non friggere… CASTAGNOLE AL FORNO!

9 thoughts on “Sembra fritto ma non è, sembra muffin ma è DUFFIN con CREMA DI NOCCIOLE