- 8marzo, Cake, Cupcake, feste, Primavera, Sdolcinerie

Fai due passi nelle mie SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA

Se mettersi nei panni dell’altro è cosa molto complicata, realizzare queste deliziose SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA sarà facile e molto divertente!

Nel 2005 uscì nei cinema In her shoes. Film non era solo basato sull’insana passione delle due protagoniste per le scarpe, ma soprattutto difficile rapporto tra due sorelle dagli opposti caratteri che però impareranno a capire l’una le scelte dell’altra.

E io con con quel film imparai invece che in inglese dire in her shoes significa praticamente il nostro mettersi nei suoi panni.

Quindi per gli anglosassoni l’identificazione con l’altro parte dalle scarpe. Cioè indossa le mie scarpe, facci due passi, camminaci dentro e solo così potrai capire la mia vita.

E a me questa immagine di camminare nelle scarpe di un’altra persona, certo uscendo fuori dalla metafora sarebbe importante avere lo stesso numero, mi è sembrata una cosa molto bella.

Perché le scarpe di un altro possono essere scomode, brutte, strette, larghe, troppo alte o troppo basse. Ma solo indossandole potremmo renderci conto di quanto il suo percorso sia stato accidentato. Così prima di dire la nostra a riguardo sappiamo di cosa stiamo parlando.

Per tutti noi che non vogliamo essere giudicati ma solo compresi, ecco delle scarpe (molto Barbie style) tutte da gustare: SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA.

Realizzate i CUPCAKE. Potete usare la ricetta che preferite, io ho voluto sperimentare questa variante chiamata Hummingbird. Per prima cosa una ciotola lavorate 40gr. di BURRO MORBIDO insieme a 120gr. di ZUCCHERO DI CANNA aiutandovi con una spatola o forchetta. Aggiungete 120gr. di FARINA 00 setacciata con 1 cucchiaino e mezzo di LIEVITO PER DOLCI. Lavorate velocemente ottenendo un composto sabbioso. Versate 60ml. di LATTE e mescolatelo senza però farlo amalgamare.

In un’altra ciotola lavorate velocemente 1 UOVO insieme ad altri 60ml. di LATTE e 2 cucchiaini di estratto di VANIGLIA. Unite i due composti e mescolateli senza amalgamarli perfettamente, deve rimanere un composto molto granuloso e rustico. Versate 1 cucchiaio di impasto in ogni pirottino (circa 12 se usate i pirottini medi) e mettete in forno già a temperatura a 180° per circa 20 minuti (fate sempre prova stecchino)

Una volta cotti e raffreddati procedete alla realizzazione delle SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA. Prendete dei PAVESINI e incollate ad ognuno una cialda da gelato a SIGARETTE (come fosse un tacco), usando come collante del CIOCCOLATO BIANCO fuso. Incollate bene e poi spalmate di cioccolato fuso anche tutto il bordo del pavesino, fate un taglio al lato di ogni cupcake e inseriteci il pavesino.

Poi ricoprite i bordi di cioccolato fuso di ZUCCHERINI. Decorate il cupcake con la PANNA MONTATA insieme ad 1 cucchiaino di estratto di VANIGLIA e guarnite con tanti zuccherini colorati e PASTA DI ZUCCHERO

Le vostre SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA sono pronte per fare festa!

Per dei cupcake più light scegliete questa versione senza burro e uova: CUPCAKE ALLE FRAGOLE!

8 thoughts on “Fai due passi nelle mie SCARPETTE CUPCAKE ALLA VANIGLIA

Rispondi