- Cake, Cioccolato, festa del papà, Sdolcinerie

Regali speciali tutti da mangiare! TORTA CRAVATTA RICOTTA E NUTELLA

Per un papà speciale ci vuole una torta particolare con una base al cacao e un ripieno goloso. E allora: TORTA CRAVATTA RICOTTA E NUTELLA!

Mio padre con la cravatta l’avrò visto non più di quattro volte. Tre erano i matrimoni di parenti vari e una era un’occasione specialissima, cioè nelle foto del suo matrimonio con mia madre. Poi basta. 

Mio padre detestava le cravatte e visto che il suo lavoro non le richiedeva non le indossava quasi mai. Questo ovviamente non impediva ad amici, parenti, alla moglie e alla sottoscritta di regalargliene ogni volta che si poteva.

Così ad ogni ricorrenza lui si beccava una cravatta da qualcuno. E la festa del papà era sicuramente il momento migliore per sfoderare questo super idea regalo che lui non avrebbe apprezzato. A volte neanche apriva il pacchetto “tanto lo so già che è una cravatta“…

Ma la festa del papà voleva dire dopobarba, rasoio elettrico o cravatta. Almeno quando ero piccola io. Oggi i regali più gettonati saranno sicuramente quelli tecnologici.

Per rimanere fedele alle tradizioni della mia infanzia ecco una torta che richiama le improbabili cravatte destinate a mio padre: TORTA CRAVATTA RICOTTA E NUTELLA.

Per prima cosa realizzate una BASE FURBA al CACAO. In una ciotola montante con la frusta elettrica 2 UOVA GRANDI con 150gr. di ZUCCHERO DI CANNA. Aggiungete 120gr. di FARINA 00 setacciata con 30gr. di CACAO AMARO IN POLVERE, 8gr. di LIEVITO PER DOLCI, 1 cucchiaino raso di CANNELLA IN POLVERE

Amalgamate bene con la spatola. Versate il composto in una teglia rettangolare 25×40 con carta forno. Cuocete a 180° in forno già a temperatura per circa 10/12 minuti. Una volta cotta la base al cacao dividetela in due parti, poggiate su ognuna una cravatta di carta e con l’aiuto di coltello affilato intagliate la sagoma. La potete trovare QUI.

Ottenute due cravatte di pan di spagna, lavorate in una ciotola 70gr. di RICOTTA DI PECORA molto asciutta con 1 cucchiaio di ZUCCHERO A VELO. Riempite una sac à poche con la crema ottenuta e disegnate il profilo di una delle due cravatte con anche il nodo centrale che riempirete di SCAGLIE DI CIOCCOLATO. Ricoprite di crema tutta la superficie e poi fate tanti pois con i DOBLONI DI CIOCCOLATO e un CUORE DI PASTA DI ZUCCHERO come firma finale.

Per guarnire la base, lavorate in una ciotola 180gr. di RICOTTA DI PECORA sempre molto asciutta con 2 cucchiai di NUTELLA. Riempite con la crema la sac à poche e farcite la seconda cravatta.

Coprite la base con la cravatta a pois e tenete in frigo al momento di regalare la vostra TORTA CRAVATTA RICOTTA E NUTELLA.

3 thoughts on “Regali speciali tutti da mangiare! TORTA CRAVATTA RICOTTA E NUTELLA

Rispondi